Fastweb e Open Fiber: siglato l’accordo per le FTTH

0
87
Fastweb e Open Fiber accordo connessioni FTTH
Fastweb e Open Fiber accordo connessioni FTTH

Fastweb, non solo Tim per l’accesso alla rete. Con Open Fiber la presenza diventa capillare.

La notizia non è proprio recente, risale all’inizio di maggio, ma la sua rilevanza inizia a farsi sentire anche per i non addetti ai lavori. Se un tempo il binomio vincente era quello composto da Fastweb e Tim, oggi il panorama delle telecomunicazioni si sta aprendo a scenari diversi con nuovi attori in campo, impreviste sinergie, inaspettate collaborazioni.

 

I protagonisti della nuova scena TLC sono loro: Fastweb, terzo operatore di telefonia fissa in Italia e Open Fiber, la società attraverso la quale il Gruppo Enel insieme a Cdp (Cassa Depositi e Prestiti) opera nel mercato della fibra ottica italiano. I due si sono uniti in una partnership volta a cambiare in modo sostanziale gli equilibri di un mercato frenetico e in continua evoluzione come quello delle telecomunicazioni.

 

fastweb, non solo Tim per l'accesso alla rete. Con Open Fiber la presenza diventa capillare.Click To Tweet

“L’accordo prevede l’innalzamento delle città con Open Fiber e in futuro mi aspetto che i servizi wholesale siano divisi equamente fra i due fornitori” – ha affermato nel comunicato stampa diffuso dall’azienda Alberto Calcagno, a.d. di Fastweb. 

Stando ai termini della partnership, Fastweb potrà utilizzare le connessioni FTTH realizzate da Open Fiber nelle aree non coperte da infrastrutture proprietarie. Nel dettaglio, Fastweb  potrà avvalersi delle infrastrutture di Open Fiber sull’intero territorio nazionale e in particolare in 80 città italiane non raggiunte dalla connessione FTTH di Fastweb. Fastweb prevede di arrivare anche nelle cosiddette aree bianche.

 

 

A proposito delle aree bianche (aree prive di reti ultra broadband, dove gli investitori privati non intendono investire nei prossimi tre anni), Open Fiber si è aggiudicata recentemente un contratto come responsabile della costruzione e manutenzione in concessione ventennale della rete per 317 mila unità immobiliari in 959 comuni ubicati in zone a fallimento di mercato.

 

Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Fastweb a confronto


 

L’accordo tra i due operatori di telecomunicazione è bilaterale perché ne beneficerà anche l’altro attore in campo: Open Fiber. La società che già a inizio anno aveva avviato l’apertura di ben 200 cantieri su tutto il territorio nazionale, potrà acquistare da Fastweb, in modalità wholesale, all’ingrosso, l’utilizzo di infrastrutture in fibra funzionali alla realizzazione della propria rete.

 

I CEO delle società hanno commentato così l’avvenuta partnership affidando le loro parole a un comunicato stampa ufficiale.

 

Alberto Calcagno, CEO di Fastweb, ha commentato: “L’accordo rappresenta un tassello importante della nostra strategia per offrire ai nostri clienti la migliore connettività: oltre a sviluppare un’importante espansione della nostra rete proprietaria a banda ultralarga – attraverso la nuova tecnologia 5G Fixed Wireless Access, nelle aree non raggiunte dalle nostre infrastrutture FTTC, FTTH e FWA avremo la possibilità di utilizzare anche la connettività realizzata da Open Fiber, sempre mantenendo il nostro focus sulla differenziazione e la capacità di offrire a ciascuno dei nostri clienti residenziali e business la soluzione più adatta alle loro esigenze”.

 

Corri a scoprire l’offerta Fastweb migliore per casa tua!   

 

Elisabetta Ripa, CEO di Open Fiber, ha sottolineato: “L’accordo strategico con Fastweb amplia ulteriormente il portafoglio di partnership commerciali di Open Fiber a conferma della validità del modello wholesale only che offre accesso a tutti gli operatori a condizioni paritetiche. L’infrastruttura integralmente in fibra che stiamo realizzando è l’unica disponibile in più di 80 centri urbani del Paese e a breve verrà commercializzata su ampia scala anche nei piccoli comuni, consentendo di offrire connessioni a banda larga di altissima qualità e a prova di futuro”.

 

Il futuro della fibra ottica in Italia ha una nuova coppia vincente, quella formata da Fastweb e Open Fiber.

Se l’articolo ti è piaciuto che ne dici di lasciarci un feeedback nei commenti?

Articolo precedenteAGCOM
Articolo successivoFastweb: la prossima sfida è il 5G FWA
Tariffe.it è il primo portale italiano di comparazione tariffaria geolocalizzata per offerte ADSL, Fibra, Wireless e Mobile. Mostriamo solo le offerte realmente attivabili in una determinata area geografica, quella scelta dal cliente, offrendo le offerte realmente compatibili con la copertura spaziale della linea di casa (ADSL, Fibra, Wireless) o della linea Mobile (2G, 3G, 4G, 4.5G, LTE e 5G). Siamo gli unici a fornire i reali dati di copertura in tempo reale, sia di adsl / fibra che mobile oltre ad offrire un tool di verifica copertura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui