Fastweb: la prossima sfida è il 5G FWA

0
50
Fastweb, progetto 5G FWA per offrire copertura a 16 milioni di utenti entro il 2024.
Fastweb, progetto 5G FWA per offrire copertura a 16 milioni di utenti entro il 2024.

Fastweb ha un obiettivo: connettere fino a 16 milioni di utenti entro il 2024

Fastweb è inarrestabile. Dopo l’annuncio della partnership con Open Fiber per le FTTH, il prossimo passo non poteva non avere nel suo spirito il 5G. Per i meno esperti, con il termine 5G s’intende la rete di nuova generazione che andrà a superare l’attuale 4G LTE (Long Term Evolution) portando una serie di vantaggi non solo in termini di velocità di connessione.

Il 5G, infatti, permetterà di usare la rete mobile per una serie di servizi che fino a questo momento erano appannaggio esclusivo solo di altri mezzi. Con il 5G, invece, sarà possibile giocare in cloud gaming senza doversi affidare a potenti apparecchiature o accedere in velocità allo streaming video, solo per citare qualche esempio. Risultato: contenuti ad altissima risoluzione, fluidi e immediatamente disponibili.

Tornado a Fastweb, il terzo operatore di telefonia in Italia ha in mente un progetto più che ambizioso, un ibrido tecnologico pensato per raddoppiare la sua copertura sul territorio nazionale. Fastweb vuole infatti, passare entro il 2024, davvero in una manciata di anni, da 8 milioni a 16 milioni di utenti raggiunti dalla banda ultra larga. In che modo?

 

Corri a scoprire l’offerta Fastweb migliore per casa tua!   

 

La risposta a questo interrogativo è tutta qui in un nuovo tipo di cablaggio basato sul 5G FWA (Fixed Wireless Access), un sistema misto fisso-mobile che permette di far arrivare la fibra fino a 250-500 metri dall’abitazione dell’utente. Il collegamento finale si compirebbe, poi, con l’installazione di piccole antenne riceventi poste lì, esattamente dove servono: nell’abitazione o, nel caso di più unità abitative, sul terrazzo condominiale.

Tecnicamente i ricevitori, le antenne, utilizzano le frequenze cosiddette millimetriche, a 26 gigahertz, acquistate da Fastweb nell’asta del governo. Le prestazioni offerte dal 5G FWA sono del tutto assimilabili a quelle della fibra classica, con velocità superiori a 1 Gigabit per secondo, assicura l’ad di Fastweb.

 

Su tariffe.it le migliori offerte dell'operatore Fastweb a confronto


“Il vantaggio di questo sistema ibrido si misura sia in termini economici sia in termini di tempo – spiega Alberto Calcagno, ad di Fastweb – perché è un tipo di infrastruttura molto più semplice da realizzare: non si deve più scavare fino al condominio per posare la fibra, non si devono tagliare le strade o fare pozzetti e non servono i permessi per i lavori all’interno dei palazzi”.

Fastweb ha stanziato un piano d’investimenti di 3 miliardi in 5 anni per raggiungere il suo coraggioso obiettivo. Si parte da Bolzano, dove i primi clienti saranno già collegati nel corso di questo mese e poi si procederà con le città medie e piccole. Le grandi città metropolitane sono già raggiunte dalla fibra in tecnologia FTTC o FTTH.

Serviranno modem appositi per supportare questa tecnologia – afferma l’ad di Fastweb, ma la cosa sarà economicamente ininfluente per l’utente

Il futuro della connettività italiana è in una sigla: 5G FWA, in una grande ambizione e nel potere economico del terzo operatore nazionale di telefonia, Fastweb.

Se l’articolo ti è piaciuto che ne dici di lasciarci un feeedback nei commenti?

 

 

 

 

 

Articolo precedenteFastweb e Open Fiber: siglato l’accordo per le FTTH
Articolo successivoAdsl Flat
Tariffe.it è il primo portale italiano di comparazione tariffaria geolocalizzata per offerte ADSL, Fibra, Wireless e Mobile. Mostriamo solo le offerte realmente attivabili in una determinata area geografica, quella scelta dal cliente, offrendo le offerte realmente compatibili con la copertura spaziale della linea di casa (ADSL, Fibra, Wireless) o della linea Mobile (2G, 3G, 4G, 4.5G, LTE e 5G). Siamo gli unici a fornire i reali dati di copertura in tempo reale, sia di adsl / fibra che mobile oltre ad offrire un tool di verifica copertura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui