Home Blog

Fire stick tv in offerta su Amazon, scoprilo!

0
Fire stick tv

Settimana del Black Friday con fire stick tv al 33% di sconto: l’occasione per provarlo

 

Da ieri è ufficialmente iniziata la settimana del Black friday, quel periodo dell’anno in cui la parola d’ordine è sconti su tutto, dall’abbigliamento ai prodotti cosmetici, dai device tecnologici ai giocattoli, insomma, il momento migliore per iniziare a pensare e a finalizzare i regali di Natale. E quale luogo virtuale più adatto per dare il via allo shopping se non il sito di e-commerce più famoso al mondo?

 

Black friday amazon: che lo shopping abbia inizio

0

Ecco il calendario del black friday amazon per non perdere nemmeno un’offerta

 

Mano al portafogli, lì nello scomparto dove con cura è riposta la carta di credito. Mente concentrata su cosa vuoi, cosa ti serve, o, semplicemente su quello che sogni da un po’, ma il suo prezzo, non proprio popolare, ti ha sempre fatto desistere dall’acquistarlo. I prossimi giorni sono quelli del tutto è possibile, almeno parlando di shopping e, in particolare di shopping online sul sito di e-commerce più famoso al mondo: Amazon e il tuo ormai consueto appuntamento autunnale con il black friday amazon.

 

 

Qual è il migliore smartphone pieghevole sul mercato?

0
Smartphone pieghevole

Scopri con noi lo smartphone pieghevole che fa per te. Noi te li presentiamo, tu lo scegli

 

Te lo ricordi lo StarTAC, il simbolo di una generazione, il cellulare (allora si chiamavano così, il concetto di smartphone era ancora molto, molto lontano) icona degli anni Novanta? Se sei molto giovane probabilmente no, se, invece, hai superato i 30 e oltre, allora non può non essere impresso in maniera indelebile nella tua memoria e, forse, dentro qualche scatola dei ricordi c’è ancora, un po’ impolverato, stanco e ammaccato ma ancora vivo.

 

 

Ecco, se lo StarTAC era il tuo cellulare di quegli anni, non potrai non lasciarti conquistare da questa nuova, nuovissima generazione di smartphone accomunati da un unico riconoscibile elemento dal pungente sapore amarcord: lo smartphone è pieghevole.

 

Rilasciata la nuova beta di macOS Big Sur

0
macOS big sur

 

Incantevoli sfondi e tracce di tre nuovi Mac mai visti prima: tutto questo è macOS Big Sur

 

E’ notizia recente, di quelle che già accendono una certa curiosità, di quelle che si accompagnano con un sonoro WOW. Di cosa si tratta è presto detto: l’artefice è lei, la Mela di Cupertino, il protagonista è lui, il nuovo macOS Big Sur e il pubblico siamo noi, curiosi e desiderosi di saperne di più. Certo, siamo ancora in fase beta, la versione del sistema operativo rilasciata per gli addetti ai lavori, gli sviluppatori, ma di norma non passa molto tempo da questo primo rilascio e presto il nuovo look dell’anima del Mac sarà appannaggio di tutti.

 

 

Le novità della versione beta non sono ancora complete, anzi, quello che hanno avuto gli sviluppatori è stato davvero giusto un assaggio che però fa pregustare una pietanza che promette di far leccare i baffi.

 

 

Sei pronto ad assaporare questo sfizioso antipasto anche tu? Corri a leggere dopo la foto e lasciati conquistare dalle prime novità del macOS Big Sur.

 

 

macOS big sur: qualcosa bolle in pentola
macOS big sur: qualcosa bolle in pentola

 

 

Lo sfondo è protagonista

 

Il rilascio ufficiale della beta di macOS Big Sur è stata il 28 ottobre, questo il giorno scelto per dare la possibilità agli sviluppatori di godersi un aperitivo delle novità di casa Apple. A questa seguirà, sicuramente non tra molto, la beta pubblica, quella destinata agli utenti iscritti al programma di test.

 

 

Al momento la beta è davvero in fase embrionale e l’unica reale novità alla quale, non abbiamo dubbi, ne seguiranno molto altre, riguarda una nuova serie di sfondi, che ricorda quelli già presenti su iOS 14.2. La scelta di Cupertino è, infatti, caduta su immagini reali catturate in natura e alcuni disegni talmente ben realizzati da non avere nulla da invidiare a una foto.

 

 

In totale si contano 40 nuovi sfondi di cui fanno parte: 4 foto con due diverse ambientazioni (giorno e notte) e 4 disegni, realizzati con ben otto diverse sfumature, in modo da essere sempre in perfetto accordo con ogni momento della giornata in cui si decide di accendere il Mac.

 

 

La nuova beta appena rilasciata per gli sviluppatori è la 11.0.1 e arriva pochi giorni dopo il rilascio della beta 10 di macOS 11 agli sviluppatori. Questo fa pensare che i lavori sulla versione 11 del nuovo sistema operativo siano già a buon punto. E’, infatti, plausibile ipotizzare che Apple voglia rilasciare la versione stabile di macOS 11 Big Sur dopo il 17 novembre. Perché dopo questa data? E’ presto detto: il 17 novembre è il giorno in cui Cupertino svelerà  il primo Mac con processore Apple Silicon, il primo della sua generazione, il primo senza processore Intel.

 

 

Scopri l’indizio e trova i Mac inediti

 

Quella che vi abbiamo appena illustrato non è però l’unica novità di casa Apple, c’è qualcos’altro che si muove di nascosto, nel sottobosco e che appare solo agli occhi di chi sa dove guardare. Nella versione di macOS Big Sur sono state, infatti, trovati degli indizi che fanno ipotizzare il lancio di ben 3 nuovi Mac.

 

 

   ACQUISTA MACBOOK PRO SU AMAZON >

 

 

La data deputata per il grande evento, abbiamo già detto sarà il prossimo 17 novembre, e secondo indiscrezioni abbastanza fondate oltre al nuovo MacBook Pro da 14 pollici, potrebbero arrivare anche un iMac da 24 pollici e un Mac mini. Aspettate per credere.

Huawei FreeBuds Studio: la cuffia è over ear

0
Huawei FreeBuds Studio

Ecco le nuove Huawei Free Buds Studio: “Sei solo tu e la tua musica”

 

La musica, quale meraviglioso balsamo anche in tempi duri come questi in cui è mutilata la socialità, è peccato la convivialità, il tempo libero c’è ma non si può vivere se non tra le mura domestiche. Colpa di un virus che non vuole lasciarci andare, che ci priva di tutto e ci costringe per il bene comune a fare rinunce pesanti ma inevitabili. E allora, per cercare di alleggerire il macigno che siamo obbligati a portare per un tempo che sembra non voler finire mai, qualche nota da ascoltare rapiti può rappresentare il modo per evadere, per andare altrove se non con le gambe almeno con la mente.

 

Tutto pronto per la famiglia dei nuovi iPhone 12

0
iPhone

Standard, Mini, Pro e Max: iPhone 12 si fa in 4 per non deludere proprio nessuno. Piacerà?

 

Si è tenuta il 13 ottobre scorso, appena due giorni fa, l’ormai consueta presentazione dei nuovi melafonini di casa Apple. Di anno in anno, di versione in versione, siamo arrivati all’iPhone numero 12 che per l’occasione ha voluto strafare mostrandosi in ben 4 versioni differenti. C’è lo standard, il classico iPhone 12, i due modelli più performanti iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max e la super novità, il piccolo di casa: iPhone 12 Mini.

 

 

L’evento, causa emergenza Covid-19, è stato in streaming e in parte era registrato, quindi non è stato accolto con chissà quale sorpresa dal pubblico, composto dai fan della Mela, dagli addetti ai lavori e dalla dalla stampa. Tutto come da copione dal palco di Cupertino.

 

Novità in casa Bezos: è la consegna senza fretta Amazon

0

Manteniamo la calma: arriva la consegna senza fretta Amazon

 

Cosa c’è di nuovo tra gli scaffali di Amazon? Qualcosa sta succedendo, non riguarderà tutti ma molti, non è una evento di quelli memorabili ma nel suo piccolo può fare la differenza. Si tratta di spedizioni, di tempi e di premi per chi vorrà e saprà aspettare. Di cosa si tratta? Te lo diciamo subito, perché noi non vogliamo creare troppa suspence, vogliamo svelarti cosa il gigante americano dell’e-commerce ha pensato per te.

 

Evento Apple settembre: tutte le novità da Cupertino

0
Evento apple settembre
Evento apple settembre

Nuovi iPad, Apple Watch 6 e molto di più sul palcoscenico della Mela. Ecco l’evento Apple settembre

 

Anche quest’anno, come ogni anno, è arrivato il momento topico per tutti gli amanti dell’universo Apple. Quel giorno in cui la casa di Cupertino alza il sipario su tutti quei nuovi prodotti che caratterizzeranno la nuova stagione tecnologica mondiale. Fin qui tutto regolare, tutto come da copione, quello che cambia, però nell’evento Apple settembre di quest’anno sono le modalità di presentazione. Nessun folto e curioso pubblico presente in sala, nessun roboante afflusso della stampa, zero pompose presentazioni: il Time Flies dello scorso 15 settembre va in scena sì ma in streaming. Una modalità, questa, resa necessaria dalle disposizioni anti Covid-19 che vietano qualunque tipo di assembramento che possa trasformarsi, suo malgrado, in una rischiosa occasione di temuto contagio.

 

Cellulari per anziani: i più adatti a loro sul mercato

0

Brondi Magnum, Easyfone Prime-A5, Artfone: ecco i migliori cellulari per anziani

 

Stai cercando un regalo utile e gradito per i tuoi nonni? Tra i tanti oggetti tra cui scegliere, ti solletica l’idea di rendere più smart il simpatico nonnetto o l’arzilla nonnetta? Allora, forse, il regalo giusto e che sicuramente verrà molto apprezzato è quello che vi consentirà di essere sempre in contatto anche se lontani. Il regalo giusto può essere uno smartphone. Ma, attenzione, non uno smartphone qualunque. Quello giusto è da cercare tra i migliori cellulari per anziani che abbiamo selezionato per te.

 

 

Mantieniti in perfetta forma con fitbit

0

Scopri come cambiare stile di vita con fitbit, lo smartwatch con tutto ciò che ti serve

 

Oggi andiamo a conoscere Fitbit, l’azienda californiana che da oltre 20 anni è leader indiscusso dei dispostivi indossabili in tutto il mondo. Forte di un’attività che va avanti da tempo ed è da sempre all’avanguardia per quanto riguarda la ricerca tecnologica e lo studio delle prestazioni, Fitbit si candida a essere una delle migliori aziende del settore.

 

Alternative TikTok? Sì, grazie.

0

Reazioni al ban di Trump negli States: si va a caccia di possibili alternative a Tik Tok

 

Manie di persecuzione o pericolo concreto? Il confine spesso è sottile e soprattutto quando si tratta dell’eterna guerra tecnologica tra America e Cina, tra Trump e i colossi orientali, questo discrimine assume contorni così sfumati, così poco chiari da non essere più percettibile.

 

Prima è stato il turno di Huawei e, visto che non è possibile impedire di commercializzare i dispositivi della casa di Shenzhen sul territorio americano, si è scelta la via strategica vietando, di fatto, al gigante cinese di poter continuare a utilizzare i servizi Google e il sistema operativo Android (anch’esso interamente di proprietà di Menlo Park) sugli smartphone Huawei.

 

Huawei supera Samsung: la medaglia d’oro è sua

0

La coreana non è più prima. Huawei supera Samsung per numero di smartphone commercializzati

 

Un secondo quadrimestre 2020 da record per Huawei che per la prima volta nella sua storia si aggiudica un primato inedito, surclassando Samsung come primo produttore di smartphone al mondo. Huawei supera Samsung e questa è una notizia, un fatto che fa gioire, e molto, il colosso cinese e storcere il naso, non poco, al gigante coreano.

 

I migliori articoli

Offerte mobile Pixel 4: scegli la tariffa che preferisci.

Offerte mobile Pixel 4: quale vuoi abbinare al tuo?

Offerte mobile Pixel 4 per chiamare e navigare al massimo della convenienza  Si respira grande ottimismo in casa Google. Il robottino verde è già pronto...

La nostra pagina Facebook

Tariffe.it

Le migliori offerte dell'operatore Beactive


Offerte su Amazon

Ultimi Articoli

Fire stick tv

Fire stick tv in offerta su Amazon, scoprilo!

Settimana del Black Friday con fire stick tv al 33% di sconto: l'occasione per provarlo  Da ieri è ufficialmente iniziata la settimana del Black friday,...