Smartphone Huawei: un 2019 da record nonostante Trump

0
23
Smartphone Huawei: il divieto di Trump non arresta l'ascesa
Smartphone Huawei: il divieto di Trump non arresta l'ascesa

L’azienda di Shenzhen festeggia oltre 200 mln di device spediti. Il ban USA non la ferma.

 

Era il maggio di quest’anno quando il presidente degli Stati Uniti ha iniziato la sua guerra a colpi di divieti contro Huawei, rea di mettere a repentaglio la sicurezza e la solidità dell’economia americana con la vendita dei suoi prodotti su suolo Usa. Una sorta di embargo che ha visto come destinatati principali proprio gli smartphone Huawei e le sue infrastrutture. Nel dettaglio Donald Trump ha firmato un documento, emanazione del Bureau of Industry and Security (BIS) del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, che vietava a Huawei di acquistare tecnologia statunitense senza una preventiva autorizzazione e soprattutto di vendere e installare le sue infrastrutture nel paese a stelle e strisce.

Si trattava di un’ordine di sicurezza nazionale con un effetto né retroattivo né immediato ma sicuramente di valenza politica ed economica davvero rilevante. Questo perché molti degli smartphone Huawei e non solo sono realizzati con componenti acquistati proprio negli Stati Uniti con conseguenze che sono facilmente ipotizzabili per l’attività di business del colosso di telefonia cinese.

All’epoca, la reazione dell’azienda non si è fatta attendere con una serie di comunicati ufficiali nei quali la posizione del gigante di Shenzhen è apparsa da subito molto chiara e risoluta. “Huawei si oppone alla decisione presa dal Bureau of Industry and Security (BIS) del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti. La decisione presa non è nell’interesse di nessuno. Comporterà un grave danno economico per le aziende americane con cui Huawei collabora, inciderà su decine di migliaia di posti di lavoro americani e interromperà la collaborazione e la fiducia reciproca che esiste attualmente nella catena di approvvigionamento globale. Huawei cercherà immediatamente rimedi e troverà una soluzione a questo problema. Cercheremo anche d’intraprendere azioni proattive al fine di mitigare gli impatti che deriveranno da questo caso”.

 

“Huawei è leader globale nello sviluppo e implementazione della tecnologia 5G. Siamo disponibili e pronti a collaborare con il governo degli Stati Uniti per identificare misure efficaci al fine di garantire la sicurezza dei prodotti. Limitare la possibilità per Huawei di operare negli Stati Uniti non renderà il paese più sicuro né più forte. Al contrario, questa decisione costringerà gli Stati Uniti a usare prodotti di qualità inferiore e più costosi, relegando il paese in una posizione di svantaggio nell’adozione delle reti di ultima generazione e, in ultima analisi, danneggerà gli interessi delle aziende e dei consumatori statunitensi. Inoltre, restrizioni ingiustificate violeranno i diritti di Huawei e solleveranno ulteriori questioni legali. ”

 

Smartphone Huawei: oltre 200 mln di device spediti
Smartphone Huawei: oltre 200 mln di device spediti

 

Un guerra combattuta a colpi di divieti, proroghe, reazioni e cause giudiziarie che ha visto fronteggiarsi sul ring i due avversari per buona parte della primavera scorsa fino al 29 giugno scorso, quando, al termine del G 20 di Osaka, Donald Trump faceva un passo indietro in seguito ai colloqui intercorsi con il suo omologo cinese, Xi Jinping. “Le compagnie Usa possono vendere attrezzature a Huawei, lì dove non ci sono grandi problemi con la sicurezza nazionale.” – aveva affermato Trump nel corso della conferenza stampa.

 

E oggi quali sono le disposizioni del Bureau of Industry and Security nei confronti del colosso di Shenzhen? Il ban di Trump finora non ha avuto vita facile ed è stato più volte rimandato con una serie di proroghe che hanno di fatto permesso a Huawei di continuare a lavorare serenamente negli Stati Uniti e con le aziende americane, prima fra tutte Google, con la quale la collaborazione va avanti così da poter offrire a tutti i clienti che hanno uno smartphone Huawei i servizi del robottino verde sui sistemi operativi Android.

 

Nonostante il ban di Trump, inoltre, il 2019 per Huawei è stato d’oro, per lo meno stando ai dati del primi 3 trimestri dell’anno. Huawei, infatti, ha registrato vendite da capogiro superando quota 200 milioni di unità spedite in tutto il mondo. L’annuncio del traguardo è stato dato una manciata di giorni fa, il 22 ottobre, giorno in cui è stato raggiunto con ben 64 giorni di anticipo rispetto all’anno precedente. Non solo, con buona pace di Trump e del suo ban, l’azienda di Shenzhen solo nei primi 9 mesi dell’anno aveva venduto circa 185 milioni di smartphone. Questo significa che sono bastate poco più di altre tre settimane per il raggiungimento del record.

 

 

   Cerchi il tuo smartphone Huawei? Prova su Amazon >

 

E’ chiaro che c’è una differenza tra i dispositivi venduti in terra natia e quelli invece appannaggio del pubblico occidentale più sensibile al problema divieto americano soprattutto per il legame indissolubile tra Huawei e Google sul tema servizi e app sul sistema operativo Android. Fatto sta che in casa Huawei oggi si brinda. Alla Casa Bianca con tutta probabilità un po’ meno.

 

Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore Ho mobile
35 Mega - up 768 Kbps
a soli 12.99 € /Mese 12.99 €


Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore Ho mobile
35 Mega - up 768 Kbps
a soli 5.99 € /Mese 12.99 €


Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore Ho mobile
35 Mega - up 768 Kbps
a soli 8.99 € /Mese 12.99 €


Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore Iliad
35 Mega - up 768 Kbps
a soli 7.99 € /Mese 7.99 €


Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore Iliad
35 Mega - up 768 Kbps
a soli 4.99 € /Mese 4.99 €


Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore kena mobile
35 Mega - up 3 Mega
a soli 13.99 € /Mese 13.99 €


Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore kena mobile
35 Mega - up 3 Mega
a soli 5.99 € /Mese 5.99 €


Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore kena mobile
35 Mega - up 3 Mega
a soli 8.99 € /Mese 8.99 €


Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore kena mobile
35 Mega - up 3 Mega
a soli 4.99 € /Mese 4.99 €


Mobile LTE +Telefono
Logo Operatore Fastweb
30 Giga
a soli 9.95 € /Mese 9.95 €


 

Quale tariffa mobile vuoi abbinare al tuo prossimo smartphone Huawei?

 

Se l’articolo ti è piaciuto che ne dici di lasciarci un feeedback nei commenti?

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui