Qual è il migliore smartphone pieghevole sul mercato?

0
14
Smartphone pieghevole
0 Condivisioni

Scopri con noi lo smartphone pieghevole che fa per te. Noi te li presentiamo, tu lo scegli

 

Te lo ricordi lo StarTAC, il simbolo di una generazione, il cellulare (allora si chiamavano così, il concetto di smartphone era ancora molto, molto lontano) icona degli anni Novanta? Se sei molto giovane probabilmente no, se, invece, hai superato i 30 e oltre, allora non può non essere impresso in maniera indelebile nella tua memoria e, forse, dentro qualche scatola dei ricordi c’è ancora, un po’ impolverato, stanco e ammaccato ma ancora vivo.

 

 

Ecco, se lo StarTAC era il tuo cellulare di quegli anni, non potrai non lasciarti conquistare da questa nuova, nuovissima generazione di smartphone accomunati da un unico riconoscibile elemento dal pungente sapore amarcord: lo smartphone è pieghevole.

 

 

Proprio così, siamo qui per presentarti una carrellata dei migliori smartphone pieghevoli che ci regala questo autunno dalla temperature miti e dall’aria pesante. Ti va di conoscerli meglio? Ti va di fare amicizia con gli ultimi modelli presenti sul mercato? Tra quelli che abbiamo scelto per te oggi c’è anche un modello Motorola. Per non dimenticare.

 

 

Scegli il tuo smartphone pieghevole, fatti un regalo di Natale in anticipo.

 

 

Smartphone pieghevole: Moto RAZR 5G
Smartphone pieghevole: Moto RAZR 5G

 

 

Samsung Galaxy Z Flip

 

Partiamo da lui, dal cavallo di battaglia di capitan Samsung, il Galaxy Z Flip, il secondo smartphone pieghevole finora prodotta dalla coreana. Con lui torna la classica chiusura a conchiglia in un spessore complessivo di di 17,3 millimetri. Da chiuso lo smartphone è pressoché quadrato e dal punto di vista ergonomico si tiene comodamente in una mano.

 

 

Passiamo alle caratteristiche tecniche e alle qualità tecnologiche del gioiello di casa Samsung. Vediamole:

 

 

schermo principale interno Foldable Dynamic AMOLED plastico da 6,7 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ (1080 x 2636 pixel);

 

secondo schermo esterno SuperAMOLED da 1,1 pollici con risoluzione 112 x 300 pixel;

 

CPU Snapdragon 855+ octa core da 2,95 GHz e una GPU Adreno 640;

 

RAM da 8 GB e 256 GB di memoria interna UFS 3.0 non espandibile;

 

supporto a una seconda SIM in formato virtuale.

 

sistema a doppia fotocamera: 12 megapixel ƒ/1.8 e 12 megapixel ƒ/2.2 grandangolare.

 

fotocamera interna da 10 megapixel ƒ/2.4;

 

sistema operativo Android 10;

 

 batteria da una 3300 mAh.

 

 

Il prezzo di mercato del Galaxy Z Flip parte da 1520 euro. Non per tutti.

 

 

   ACQUISTALO SU AMAZON >

 

 

Motorola Moto RAZR 5G

 

Eccolo qui il primo vero pieghevole degno di nota dell’azienda, ovviamente parlando di smartphone pieghevoli, perché in quanto a cellulari di questo tipo, come abbiamo già detto all’inizio del nostro articolo, Motorola non aveva rivali. Il device presentato in realtà già a inizio anno resta tra i più interessanti dispositivi del settore anche molti mesi dopo la sua uscita.

 

 

Anche il Moto RAZR 5G sceglie al classica chiusura a conchiglia impreziosita da materiali di pregio con il suo profilo in alluminio, il retro in vetro e la cerniera in acciaio. Lo smartphone pesa 192 grammi ed è spesso 7,9 millimetri nel punto più alto assottigliandosi sul resto.

 

 

Conosciamolo meglio. Ecco le sue caratteristiche principali:

 

 

display esterno da 2,7 pollici con risoluzione di 800×600 OLED;

 

schermo interno da 6,2 pollici P-OLED da 2142 x 876 pixel;

 

processore Snapdragon 765G fondamentale per la connettività 5G;

 

RAM da 8 GB e memoria interna non espandibile che arriva fino a 256 GB;

 

singola fotocamera da 48 megapixel ƒ/1.7 sulla parte esterna dello smartphone;

 

fotocamera interna da 20 megapixel ƒ/2.2 da utilizzare sia per i selfie che per lo sblocco con il volto;

 

sistema operativo Android 10;

 

batteria da 2.800 mAh.

 

 

Il prezzo di mercato di Moto RAZR 5G è 1599 euro. Si sale.

 

 

   ACQUISTALO SU AMAZON >

 

 

Samsung Galaxy Fold

 

Ecco lo smartphone pieghevole dalla doppia personalità. Il Samsung Galaxy Fold, infatti, può essere utilizzato sia da aperto che da chiuso, a cambiare è, ovviamente, lo spessore. Se da chiuso ci aggiriamo intorno ai 15 mm, quando è aperto si assottiglia arrivando a 7 mm. Il peso non è poco da sostenere con una sola mano. Il Samsung Galaxy Fold non è esattamente il peso piuma degli smartphone pieghevoli con i suoi 263 grammi.

 

 

Passiamolo ora ai raggi X.

 

 

display esterno da 4,6 pollici SuperAMOLED a risoluzione 720 x 1680 pixel;

 

display interno da 7,3 pollici Dynamic AMOLED pieghevole in plastica;

 

processore octa core da 2,84 GHz, con GPU Adreno 640;

 

12 GB di RAM a supporto e memoria interna non espandibile da 512 GB;

 

fotocamera principale da 12 megapixel ad apertura variabile ƒ/1.5-2.4 stabilizzata otticamente, una fotocamera da 12 megapixel zoom 2x ƒ/2.4 anch’essa stabilizzata otticamente e una 16 megapixel grandangolare ƒ/2.2;

 

due fotocamere interne da 10 megapixel ƒ/2.2;

 

sistema operativo Android 9.0 Pie;

 

batteria da 4380 mAh.

 

 

Il prezzo di mercato di Samsung Galaxy Fold  è circa 2000 euro. Boom!

 

 

   ACQUISTALO SU AMAZON >

 

 

Qual è il tuo smartphone pieghevole preferito? Tre è il numero perfetto tra cui scegliere.

0 Condivisioni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui